Diritto minorile

Il diritto minorile è una branca del diritto italiano che si occupa della tutela dei fanciulli e degli adolescenti. Riguarda un insieme di norme e disposizioni legislative atte a salvaguardare i diritti fondamentali e imprescindibili di soggetti che, non avendo compiuto ancora il diciottesimo anno di età, si trovano o possono trovarsi in situazioni di svantaggio e di difficoltà rispetto a tutti gli altri componenti di una società e necessitano di essere tutelate.

Richiedi informazioni